Tag Archives: literature

The Black Dog – il cane nero (1)

Let me tell you, mama, what that black dog done done to me Let me tell you, mama, what that black dog done done to me He cheated me from my regular, now he’s after my used-to-be Black dog, black … Continue reading

Posted in analysis, anthropology, Culture, fairy tales, folklore, history & the past, literature, mythos, north, society, thinking | Tagged , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Leave a comment

Erlkönig

Carl Gustav Carus (1789-1869): ‘Der Erlkönig’ L’Erlking, dal tedesco Erlkönig, “il re dell’ontano” ma anche “il re degli elfi”, è un personaggio della letteratura tedesca che compare in molte ballate e poesie come creatura malvagia che infesta boschi e foreste … Continue reading

Posted in analysis, anthropology, arts, Culture, fairy tales, folklore, history & the past, literature, Music, mythos, north, poetry, reflection, translation | Tagged , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | 7 Comments

Samhain

Samhain è il nome di una festività che si tiene il 31 ottobre / il 1 novembre nelle culture celtiche. Il nome Samhain deriva dall’antico irlandese e significa semplicemente “la fine dell’estate” [Rogers, Nicholas, Samhain and the Celtic Origins of … Continue reading

Posted in analysis, anthropology, Culture, fairy tales, folklore, history & the past, literature, mythos, north, poetry, reflection, society, thinking | Tagged , , , , , , , , , , , , , , , , | Leave a comment

La poesia gallese delle origini: il Câd Goddeu

L’espressione poesia gallese può essere riferita alla poesia in gallese, in anglogallese o a qualunque altra poesia scritta in Galles o da poeti gallesi. Il Galles ha una delle sue prime tradizioni letterarie nell’Europa del nord che va indietro ai … Continue reading

Posted in analysis, anthropology, books, Culture, fairy tales, folklore, history & the past, literature, mythos, north, poetry | Tagged , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | 2 Comments

Sulla trilogia “Queste oscure materie” di Philip Pullman

Esistono certamente mondi interamente altri: sono chiamati “universi paralleli”, o semplicemente “l’invisibile”, “il possibile”. Che di solito si sottraggano al nostro sguardo, che non si riesca a vederne l’accesso, che non si trovino nella cosiddetta realtà, è la prova logica … Continue reading

Posted in books, literature | Tagged , , , , , , , , | Leave a comment

Una scandalosa parigina al Polo Nord

Léonie d’Aunet era l’amante di Victor Hugo. Nel 1839 fu la prima donna ad oltrepassare il Circolo Polare “Che follia! Tornerete imbruttita”. Ma cosa può importare la bruttezza ad una fresca fanciulla francese di diciannove anni, già maritata, il cui … Continue reading

Posted in books, history & the past, literature, north, society | Tagged , , , , , , , , | 1 Comment

L’idea di nord

Negli anni sessanta Glenn Gould, musicista e poliedrico intellettuale canadese, coniò la frase The Idea of North per il suo documentario radiofonico sull’importanza del nord nella mentalità canadese. Il suo documentario evidenzia come le estremità settentrionali del Canada siano un … Continue reading

Posted in anthropology, books, literature, myself, mythos, north, poetry | Tagged , , | 1 Comment

I fannulloni geniali

Ci fosse stato l’agitatissimo Renato Brunetta a capo dell’Agenzia praghese delle Assicurazioni Generali, l’impiegato Kafka che, come uno scarafaggio, si imboscava negli angoli bui e stava lì a tossire e a scribacchiare improbabili lettere al padre, sarebbe stato licenziato in tronco … Continue reading

Posted in Culture | Tagged , , | Leave a comment

Deprecatio temporum

Il 18 febbraio 1861 si raduna a Torino il primo Parlamento italiano: nel marzo dello stesso anno il nuovo Stato, formatosi in seguito ai plebisciti, assume con atto formale il nome di Regno d’Italia. In pochi mesi – quelli che … Continue reading

Posted in anthropology, history & the past, literature, poetry | Tagged , , , , , , , | Leave a comment

Sul massimalismo della letteratura italiana contemporanea

“Ripropongo qui un testo che avevo pubblicato qualche anno fa su Carmilla. Si tratta di un saggio critico: l’unico che io abbia mai scritto in vita mia. Fu steso nel 1999, pensando principalmente a Tommaso Pincio, Valerio Evangelisti e gli … Continue reading

Posted in anthropology, literature, poetry | Tagged , , , , , , , , | Leave a comment