Category Archives: translation

I simboli dell’inverno (II)

L’uomo vive la sua vita sulla superficie della terra, potremmo dire solo “perifericamente”: la pianta invece vive allo stesso modo in primavera e in estate mentre in inverno torna nel buio grembo di Madre Terra e sono primarie spettatrici dei … Continue reading

Posted in analysis, anthropology, arts, cucina, divinità, fairy tales, filologia, filologia germanica, folklore, history & the past, history of art, literature, mythos, Nature, north, the beginning, thinking, traduzione, translation | Tagged , , , , , , , , , , , , , | 1 Comment

I simboli dell’inverno (I)

Le piante che possono essere considerate “natalizie” sono, oltre che essere naturalmente tipiche di questo periodo, piante collegate tra loro e con la stagione sulla base di significati nascosti e ancestrali, profondamente legati alla vita dei nostri antenati, molto più … Continue reading

Posted in analysis, anthropology, arts, divinità, fairy tales, filologia, filologia germanica, folklore, history & the past, history of art, literature, myself, mythos, Nature, north, reflection, society, thinking, traduzione, translation | Tagged , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Leave a comment

Dallo Smörgåsbord all’i-Umlaut, e oltre… [I parte]

Lo Smörgåsbord è un pasto tipicamente scandinavo, servito a buffet, con molti piatti caldi e freddi e cibi diversi. In Norvegia è chiamato koldtbord, in Danimarca det kolde bord (“tavola fredda”), in Islanda hlaðborð, in Finlandia seisova pöytä, in Estonia rootsi laud, a Latvia aukstais … Continue reading

Posted in cucina, Culture, filologia, filologia germanica, literature, myself, north, reflection, society, svedese, Svenska, thinking, traduzione, translation | Tagged , , , , , , , , , , , , , , | 2 Comments

kvæði, poesia e Eivør

Eivør è una cantante delle isole Faroe (Føroyar in lingua locale) che abita lì in un cottage a Gøta, e ha imparato a cantare dai suoi genitori e dai suoi nonni, la cui esperienza musicale ha radici nella Chain Dance (“ballo in … Continue reading

Posted in Culture, folklore, literature, Music, north, poetry, translation | 3 Comments

Hörgr

Un hörgr (in antico norreno; plurale hörgar) o hearg in Old English, era una tipologia di edificio religioso, o un altare, che probabilmente consisteva in un gruppo di pietre, utilizzato nel paganesimo norreno. Gli hörgar sono attestati nell’Edda poetica, compilata nel … Continue reading

Posted in anthropology, arts, Culture, divinità, folklore, literature, Nature, north, translation | 1 Comment

I Finfolk alle Orcadi

I Finfolk nel folklore delle isole Orcadi erano una razza di stregoni oscuri e tetri, temuti e di cui non ci si fidava. Le loro abilità nautiche erano senza pari e, oltre ad avere potere di scatenare le tempeste e potere sul … Continue reading

Posted in anthropology, Culture, fairy tales, folklore, history & the past, literature, Nature, north, society, translation | Tagged , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | 1 Comment

Blenda

Le ragazze dello Småland – Hugo Hamilton (1830) Secondo la leggenda, l’evento ebbe luogo all’epoca di Alle, re dei Geati (antico inglese Ælla), quando questo sovrano condusse i Geati in un attacco contro i norvegesi. Re Alle aveva radunato non solo i … Continue reading

Posted in analysis, anthropology, arts, fairy tales, folklore, history & the past, north, politics, reflection, society, translation | Leave a comment

Lo stile kurbits

Viene definita kurbits, dal Latino cucurbita e dal tedesco Kürbis, zucca, una pittura decorativa tipica della Dalarna, Svezia che si distingue per la fantasia di piante con grandi fasci di fiori e foglie. Oltre alla decorazione semplice, esistono anche opere pittoriche che illustrano … Continue reading

Posted in anthropology, Culture, folklore, history of art, Nature, north, society, translation | 1 Comment

Ormurin Langi

Ormurin Langi, “il lungo serpente”, è una canzone, o meglio una ballata di tipo kvæði delle isole Faroe. Fu scritta all’incirca intorno al 1830 da Jens Christian Djurhuus. Ha 86 versi ed è scritta in faroese, e parla del re norvegese … Continue reading

Posted in analysis, anthropology, books, folklore, literature, Music, north, poetry, society, translation | Leave a comment

Mylingen

Un myling, detto anche utbörding, era nel folklore svedese il fantasma di un bambino non battezzato, ucciso dalla madre e nascosto, a volte anche sotto il pavimento della casa, per nascondere una nascita indesiderata. I mylings sono le reincarnazioni, sotto forma di fantasma, delle … Continue reading

Posted in analysis, anthropology, books, fairy tales, folklore, history & the past, literature, mythos, Nature, north, reflection, thinking, translation | 2 Comments